Museo delle cere Madame Tussauds

Volete gustarvi un tè pomeridiano in compagnia di Sua Maestà la Regina o farvi un selfie con il principe Harry e sua moglie Meghan? Sembra impossibile ma al Museo delle cere Madame Tussauds di Londra tutto questo è possibile. Il Museo delle cere è presente in diverse città nel mondo ma la sede di Londra è certamente la più famosa e ricca di statue, visitata ogni anno da quasi tre milioni di persone.

Situato in Marylebone Road, nell’area di Westminster, a pochi minuti a piedi dall’uscita della metro di Baker Street, il Museo delle cere nasce quasi duecento anni fa dalla passione di Marie Grosholtz, più nota come Madame Tussaud, una ragazza di origini alsaziane che sin da piccola si era appassionata alla cera ed alla sua modellazione osservando il dottor Philippe Curtius, per il quale sua madre lavorava, che modellava la cera per creare modelli anatomici destinati alle sue lezioni.

Madame Tussaud, dopo essersi trasferita a Londra, espose le sue prime opere in cera nel 1835 in un immenso salone a Baker Street e sin da subito riscosse uno straordinario successo. Basti pensare che uno dei suoi più assidui visitatori fu il Duca di Wellington.

Visto il grande successo, nel 1884 le sculture in cera furono trasferite nell’attuale sede vicino a Baker Street.

Le sue opere erano talmente famose che alla sua morte, nel 1850, la rivista satirica inglese “Punch” ammise: “In questi giorni nessuno può considerarsi popolare, se non è stato immortalato da Madame Tussaud in Baker Street”.

Simbolo indiscusso di Londra, il museo ospita oltre 300 statue che raffigurano personaggi famosi di ieri e di oggi del mondo dello spettacolo, del cinema, della musica, della politica e dello sport, ce n’è veramente per tutti i gusti.

Le sculture di cera, che possono essere considerate dei veri e propri capolavori, riproducono fedelmente gli originali, in maniera così perfetta da farle apparire quasi reali all’occhio di chi le osserva.

Ogni anno il museo si arricchisce di nuove statue e cambia gli allestimenti, quindi c’è sempre un buon motivo per visitarlo o ritornare.

All’interno il museo è suddiviso in aree tematiche, alcune delle quali assolutamente da non perdere.

Una delle più celebri è l’area Party, dove c’è il meglio dello star system contemporaneo, da Morgan Freeman a Tom Hardy, da David & Victoria Beckham a Kim Kardashian & Kanye West.

Un’altra area è dedicata ai Film con alcune delle più grandi icone della storia del cinema, tra le quali: The Terminator, E.T., Audrey Hebpurn, Steven Spielberg e Katniss Everdeen, la protagonista della trilogia Hunger Games.

Per chi ama la moda vi è l’area Fashion Week, dove si può scoprire cosa significhi essere dietro le quinte di un evento di moda internazionale. Qui è possibile prepararsi nella postazione trucco con la supermodella Kendall Jenner o sfilare in passerella con la famosissima modella Cara Delevigne.

Per gli amanti dello Sport vi è poi un’area in cui è possibile vedere da vicino le più grandi stelle dello sport: Usain Bolt, Mo Farah, Jessica Ennis-Hill, Muhammadi Ali, Rafael Nadal e Cristiano Ronaldo.

Nell’area Culture si possono incontrare alcuni dei più grandi intellettuali, geni, scrittori e artisti che hanno plasmato il nostro mondo, da Albert Einstein a Vincent Van Gogh, fino alla stessa Madame Tussaud.

Nell’area Music si può salire sul palco con Madonna e Lady Gaga, ballare moonwalk al fianco di Michael Jackson e incontrare Bob Marley, Freddie Mercury e la boy band dei One Direction.

Per gli appassionati del film Star Wars vi è un’area creata in stretta collaborazione con Disney e Lucasfilm dove è possibile vivere un’esperienza unica e coinvolgente con statue di cera straordinariamente realistiche dei personaggi del film come la principessa Leia, Luke Skywalker e Jabba the Hutt.

Al suo interno è anche possibile passeggiare attraverso le scene più famose della saga, tra cui le paludi di Dagobah e la Sala del trono di Jabba.

Da non perdere l’area dedicata ai World Leaders, dove si possono incontrare i leader più rispettati della politica mondiale, tra i quali Donald J. Trump, Nelson Mandela e Martin Luther King.

Oltre ad ammirare le magnifiche statue di cera, è possibile anche vivere l’incredibile Sherlock Holmes Experience, un’esperienza teatrale interattiva ricca di avventure in cui il visitatore entra a far parte della scena vivendola in prima persona.

Per gli appassionati di fumetti vi è invece Marvel 4D Movie, un filmato di circa 15 minuti dedicato ai celebri supereroi Marvel con effetti speciali di grande impatto che portano lo spettatore direttamente nel cuore dell’avventura.

Da non perdere anche Spirit of London, un viaggio indietro nel tempo a bordo di un tipico taxi londinese alla scoperta della storia di Londra, dalla peste alla costruzione della Cattedrale di Saint Paul, fino ai giorni nostri.

Siete pronti per scoprire questo insolito e divertente itinerario a Londra?
Da questo link potrete prenotare i biglietti per il Museo delle cere Madame Tussauds

Share your thoughts